Track Google Rankings plugin provided by seo.
spoon

La mafia distrugge per sfregio 2000 agrumi e 1000 ulivi. Ricompriamone il doppio!

Category : Uncategorized

Roberto Saviano mi ha informato di quanto segue:

Hanno incendiato gli aranci della cooperativa “Beppe Montana”, che li ha coltivati su una terra sottratta al clan Riela. Hanno aspettato che si fosse quasi a fine raccolto perché il danno economico fosse maggiore. L’hanno fatto per ricordare a quelli che ci lavorano che chi usa i beni confiscati alla mafia paga. Quello che non hanno tenuto in conto però è che chi ha chiamato la cooperativa come Beppe Montana – capo della squadra catturandi di Palermo ucciso in un agguato mafioso – non ha intenzione di arrendersi.
Con gli amici del COORDINAMENTO PROVINCIALE Libera Pisa abbiamo pensato di lanciare una campagna di sottoscrizione per contribuire all’acquisto ed alla piantumazione di nuove piante, in sostituzione degli oltre 2000 aranci e del centinaio di ulivi distrutti dall’incendio.
Il costo per ogni pianta è di 10,00 euro.

Di seguito le coordinate bancarie del conto corrente

Coop. Soc. “Beppe Montana Libera Terra” P.zza Duomo, 6 – 96016 Lentini (SR).
IBAN: IT 19 A 05018 04600 000000133562
Banca Popolare Etica

OPPURE:
Ora Legale di Pisa:IBAN: IT 38 N 0760114000 000003317574
Specificare nella causale: “Un arancio per Belpasso”
www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/6713

Che ne pensate? Lasciamo vincere questi schifosi?